Seminari - Corsi - Articoli di interesse

In questo articolo proverà a chiedermi se un sito web può essere utile ad un professionista ed in caso di risposta affermativa come deve essere costruito per attrarre clienti.

Innanzitutto occorre precisare che grazie alla diversificazione delle offerte possiamo costruire un valido sito web anche in modalità "fai da te". Tuttavia, cosa possiamo fare con questo sito web? e soprattutto è utile alla nostra attività?

Alcuni si lanciano in questa attività soprattutto per il costo irrisorio e per la facilità di costruzione offerto da molti gestori di servizi. Prima, però di illustrare le diverse possibilità che ci offre il mercato facciamo un pò di teoria "spicciola" per comprendere a cosa serve un sito internet per un professionista.

Ovviamente queste sono solo delle considerazioni personali ma credetemi, trovano continuo riscontro nella realtà.

Il primo passo è quello di paragonare un sito web ad un negozio, ad una bottega. Se questo viene fatto la considerazione più ovvia è che un negozio messo in una via nascosta e senza alcun passaggio sarà senza ombra di dubbio destinato a fallire in un brevissimo tempo. Chiaramente le spese di gestione di un locale non saranno mai pari a quelle di un sito web ed è per questo che molti ricordano di averne uno attivo, solo alla scadenza del rinnovo del dominio.

Infatti, un sito web statico, senza contenuti e malamente indicizzato sui motori di ricerca è uguale alla bottega nel vicolo senza alcuna visita.

Al contrario a molti professionisti il sito web serve solo per inserirlo nel biglietto da visita o per descrivere l'attività ed i professionisti dello studio ai clienti. Se è uno studio ben avviato con un'attività dedicata prevalentemente alle grandi realtà come imprese o società di grande importanza la mera presenza di un sito web, ancorché senza contenuti, può essere pienamente comprensibile dato che non ha certamente l'obiettivo di attrarre clienti.

La situazione cambia se ci troviamo di fronte ad uno studio legale piccolo, ad un professionista orientato al privato o alle piccole realtà imprenditoriali, ovvero se si è riusciti a conseguire da poco l'ambito titolo di avvocato e ci si trova a fare i conti con l'amara realtà della concorrenza e dell'assenza di clienti. In questo caso un sito internet unitamente ad una attenta e mirata strategia di marketing sui principali motori di ricerca e su determinati social network può portare ad un incremento del proprio portafoglio clienti in pochi anni, gradualmente e senza particolari competenze nel campo informatico.

Si stima infatti, che circa il 90% della popolazione possiede una connessione ad internet e che circa un terzo di questi siano connesse a social network. Perchè non puntare sul far conoscere le proprie competenze sulla rete? Perchè non attrarre clienti incrementando la trust and reputation

Come? Nel prossimo articolo analizzeremo le diverse offerte di provider che offrono servizi per la realizzazione di siti internet in proprio. In particolare vedremo quale tra questi si addice meglio per la costruzione di un sito web per professionisti. Vedremo in altri articoli come indicizzare diti internet, come creare contenuti appropriati e soprattutto come aumentare il portafoglio clienti. Faremo anche qualche accenno alla gestione del cliente, di certo non sempre facile.

Perciò stay tuned !!

PasK